Dubbi linguistici sulle TIC

Tutto ciò che non rientra nelle altre categorie

Moderatore: Moderatori

Dubbi linguistici sulle TIC

Messaggioda delta il mar 2 dic 2008, 9:58

Salve a tutti,ho appena terminato la traduzione dall'Inglese di un manuale sull'uso delle TIC nelle scuole e nutro seri dubbi su alcuni termini specialistici,dubbi che sottopopngo alla vostra attenzione,nella speranza che qualcuno vorrà gentilmente darmi una mano.

1) Titolo del capitolo

MATHEMATICAL FUNDAMENTALS OF INFORMATION SCIENCE



2) Titolo del paragrafo


Major concepts of mathematics of informatics

Ecco i termini in Inglese seguiti dalla mia traduzione su cui nutro forti dubbi.

1) Beads - blocchi logici

2) Strings - sequenze

3) Bags or multisets - multiinsieme

4) Truth values - valori di verità

5) Processes - processi

6) Information process - trattamento delle informazioni

Grazie a chi vorrà aiutarmi e buona giornata a tutti!
delta
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 2 dic 2008, 9:50

Messaggioda MindFlyer il sab 6 dic 2008, 12:13

Sarebbe meglio avere delle frasi intere in cui quelle parole sono inserite, o almeno il contesto in modo un po' più dettagliato.
Comunque 3, 4 e 5 mi sembrano ben tradotti, vale a dire che normalmente vengono tradotti in quel modo. Possono essere usati però con accezioni secondarie che si traducono in modi diversi... Oltretutto mi sembra si tratti di un capitolo introduttivo vagamente matematico, in cui la terminologia potrebbe non essere solo quella specifica dell'informatica.
Invece "strings" si traduce in "stringhe". A meno che, di nuovo, non sia qui usato in qualche senso diverso da quello solito.
Sulla 1 e la 6 ho qualche grosso dubbio, e dovrei vedere in che modo sono usate.
"Victorious warriors win first and then go to war, while defeated warriors go to war first and then seek to win."
Sun Tzu ~ The Art of War
Avatar utente
MindFlyer
 
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 13 giu 2008, 18:09

Messaggioda MindFlyer il sab 6 dic 2008, 23:07

Ho spostato in Off-Topic la discussione, perché tradizionalmente è qui che si parla di problemi linguistici. La sezione dei Linguaggi di Programmazione è pensata per discutere sui linguaggi veri e propri (ivi non compresi Italiano e Inglese :rolleyes: ), non sulla terminologia.
Buon proseguimento!
"Victorious warriors win first and then go to war, while defeated warriors go to war first and then seek to win."
Sun Tzu ~ The Art of War
Avatar utente
MindFlyer
 
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 13 giu 2008, 18:09

Messaggioda delta il dom 7 dic 2008, 11:16

Grazie,Mindflyer,per le tue osservazioni;sono contenta di poterti aggiornare sull'evolversi degli eventi;ho scritto all'autore del testo(esperto e ricercatore moscovita)in merito all'accezione in cui intendere beads e mi ha risposto che lo ha scelto in senso metaforico,per meglio far comprendere agli alunni delle elementari il concetto di qualcosa di molto molto piccolo:letteralmente,infatti,beads sono le perline o i grani dell'abaco o le gocce di una sostanza liquida.
Mi scuso per non aver inserito il mio post nell'ambito più opportuno e,se può interessarti,posso riportarti l'intero brano.Eccolo:

Major concepts of mathematics of informatics

Beads
The simplest objects are beads. These can be made out of wood, but more often
they are drawn or printed on paper. Beads are of several forms (circle, square,
and triangle) and colours (red, green, blue, yellow, black, and white). So, they
have attributes, or properties. Letters of alphabets and other symbols are beads
as well.

Strings
A string is a sequence of beads. There are first, second, third … and last beads in
any string.
Other examples of strings are a string of letters in a word, a string of words
in a phrase, a string of phrases in a tale, or a string of events described by a tale.
A general source of examples is the one-dimensional timeline and the human
wish to structure it by distinguishing specific moments or solid intervals.

Bags
Bags are another type of complex object. In constructing a bag, we take selected
objects together. Thus, there is no order between them and we can take several
identical objects. Bags are also called multisets.
Un caro saluto! :)
delta
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 2 dic 2008, 9:50

Messaggioda MindFlyer il dom 7 dic 2008, 16:00

Come sospettavo, si tratta di un'introduzione "non standard", nel senso che parla di oggetti della vita reale come metafore di concetti matematici. Quindi secondo me puoi tradurli come vuoi, a patto ovviamente di mantenere la coerenza col resto della traduzione, ed una certa uniformità di stile. Perline, stringhe e sacchetti mi sembrano delle traduzioni accettabili.
Ti suggerisco in particolare di usare la parola "stringhe", perché si tratta di oggetti molto ricorrenti nell'Informatica (intesi come sequenze di caratteri di un alfabeto, come accenna anche l'autore nel brano che hai citato), e non escludo che il libro ne possa parlare più avanti in modo più formale e svincolato da perline e sacchetti: in questo caso, mantenere la stessa parola aiuta a non fare confusione e capire subito di cosa si sta parlando (IMHO).

In alternativa, se vuoi adottare una terminologia più rigorosa e conforme agli standard, puoi tradurre beads con "caratteri" o "simboli", e bags con "multiinsiemi", anche se lo svantaggio è quello di perdere un po' i contatti con la realtà, col rischio di sgomentare il lettore alle prime armi. :mrgreen:
"Victorious warriors win first and then go to war, while defeated warriors go to war first and then seek to win."
Sun Tzu ~ The Art of War
Avatar utente
MindFlyer
 
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 13 giu 2008, 18:09


Torna a Off-Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti