Il misterioso tripode della QFT

Re: Il misterioso tripode della QFT

Messaggioda killing_buddha il ven 10 mag 2013, 0:08

Ho saldato il conto, ma prima o poi mi troverai di cattivo umore :rotfl: sono allergico al vostro pelo (e al vizio che non perdete :D ), purtroppo.
Per intanto, ti va di studiare con me un articolo che mi serve sapere? E' questo http://arxiv.org/abs/0905.0731 l'ho iniziato l'altro giorno e oggi in treno posso dire di averne letto una parte con una certa attenzione. Mi piacerebbe una persona di buona volonta' che si imbarchi nell'estenuante impresa di darmi una spiegazione soddisfacente del perche' le cose abbiano come nome Chern-Simons, quantization, blabla.
- Se incontri il Buddha uccidilo. Devi vivere libero da ogni dogma: se non riesci a uccidere Buddha, come ucciderai il tuo pregiudizio?
- "Peu d'abstraction on éloigne de la géometrie; beaucoup on y ramène"
Avatar utente
killing_buddha
 
Messaggi: 2749
Iscritto il: gio 17 lug 2008, 19:51

Re: Il misterioso tripode della QFT

Messaggioda Domenico423 il ven 10 mag 2013, 17:22

Domenico423
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 10 mag 2013, 17:04

Re: Il misterioso tripode della QFT

Messaggioda killing_buddha il ven 10 mag 2013, 18:36

Intendo $(\infty,n)$-funtori monoidali dalla categoria $\mathbf{Bord}$. :mrgreen:
- Se incontri il Buddha uccidilo. Devi vivere libero da ogni dogma: se non riesci a uccidere Buddha, come ucciderai il tuo pregiudizio?
- "Peu d'abstraction on éloigne de la géometrie; beaucoup on y ramène"
Avatar utente
killing_buddha
 
Messaggi: 2749
Iscritto il: gio 17 lug 2008, 19:51

Re: Cinema 4D

Messaggioda Domenico423 il sab 11 mag 2013, 16:40

salvo.tringali ha scritto:
killing_buddha ha scritto:Comincia sempre cosi', ma do per assodato che prima o poi litigheremo mortalmente [...]

Datemi un attimo: prendo i pop corn.

E pensare che al posto tuo mangerei arancini e cannoli!
Domenico423
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 10 mag 2013, 17:04

Re: Il misterioso tripode della QFT

Messaggioda Nihilus il gio 20 giu 2013, 15:32

killing_buddha ha scritto:Questa linea di ricerca prende le mosse (anche) dal monumentale teorema di ricostruzione di Doplicher-Roberts, due fisici che sono riusciti dove i categoristi hanno fallito :D capisci come sia stato possibile per loro quando ne conosci almeno uno: Doplicher e' un simpatico vecchino dalla cultura gargantuesca, in qualsiasi ambito lo scibile umano abbia prodotto (tanto per dire: l'ho sentito parlare in italiano, inglese, cinese, sanscrito, latino, greco nella stessa conversazione).


Ti posso assicurare che Roberts non è da meno...sa più matematica lui di svariati quintali di biomassa di matematici messi assieme.
Cadi e non c'è nulla cui aggrapparti; cadi e la libertà è non trattenersi. Che perfezione...
Avatar utente
Nihilus
 
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 22 set 2012, 14:05

Messaggioda salvo.tringali il gio 20 giu 2013, 15:37

Domenico423 ha scritto:E pensare che al posto tuo mangerei arancini e cannoli!

Vivo a Parigi: qui solo rane, e merda come contorno. Il mais lo coltivo nel bidè: col riso sarebbe più complicato.
"Che bella storia", disse l'Alchimista. | Whatever can be encoded by syntax shouldn't be left to semantics. | Homomorphisms are to algebraic structures as seminorms are to ordered structures.
Avatar utente
salvo.tringali
 
Messaggi: 5354
Iscritto il: mar 17 giu 2008, 19:46
Località: Karl-Franzens-Universität, Graz (AT)

Re:

Messaggioda Karlheinz il gio 25 gen 2018, 13:39

killing_buddha ha scritto:Una conversazione con Sergio Doplicher mi ha fatto rivedere parte di quel che ho scritto qui: da quello che ho capito l'interpretazione filosofica del paradigma di Bohr come lo intendevamo leggendo nlab e' "sbagliata", nella misura in cui MQ e' una teoria che emerge nel non-solo-infinitamente-piccolo; ci sono tutta una serie di esempi (la radiazione di fondo dell'universo, il comportamento di pezzi di superconduttore, etc.) che mostrano che cose molto grandi possono esibire un inerente natura quantistica. Mi stupisco di non averne sentito menzione da parte dei ficisi di qui :D


Mah... "cose molto grandi che esibiscono natura quantistica..." la radiazione di fondo, ma anche un buco nero o se vogliamo una "volgare" stella come il Sole.
Tutto "esibisce" una natura quantistica. Anche un piatto di spaghetti esibisce "natura quantistica" :mrgreen:
Karlheinz
 
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 18 ott 2016, 21:51

Precedente

Torna a Meccanica quantistica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron